Zambon Editore al "più libri più liberi"

Data di riferimento: 
da Mercoledì, 7 Dicembre, 2016 - 10:00 a Domenica, 11 Dicembre, 2016 - 20:00
Luogo: 
Roma, Palazzo dei Congressi dell’Eur, p.le JJF Kennedy 1

ZAMBON EDITORE È ALLA XV EDIZIONE "PIÙ LIBRI PIÙ LIBERI", LA FIERA NAZIONALE DELLA PICCOLA E MEDIA EDITORIA"- STAND D09

MERCOLEDÌ 7 dicembre-DOMENICA 11 DICEMBRE 2016

Roma, Palazzo dei Congressi dell’Eur, p.le JJF Kennedy 1

 

Presentazioni:

VENERDÌ 9 dicembre 2016, Ore 11, Sala Corallo - Presentazione -> La porta d'ingresso dell’Islam. Bosnia-Erzegovina: un Paese ingovernabile di Jean Toschi Marazzani Visconti

Intervengono: l’Autrice e lo storico Paolo Borgognone

A 20 anni dai conflitti balcanici, una riflessione documentata sulle ferite che la guerra lascia ovunque dietro di sé, soprattutto a livello umano e sociale. Nella Jugoslavia che fu, non esiste una verità unica, ma tante e ognuna tragicamente autentica.

 

Ore 14, Sala Corallo - Presentazione -> L'immagine sinistra della globalizzazione. Critica del radicalismo liberale di Paolo Borgognone

Intervengono: l’Autore e il giornalista Fabio Torriero

Una ridefinizione critica e anticonvenzionale della storia politica italiana ed europea successiva al 1968 e al 1989 nonché un energico j'accuse all'odierna “religione unica” del liberalismo.

 

DOMENICA 11 dicembre 2016 Ore 11, Sala Rubino - Presentazione -> Hillary Clinton. Regina del caos di Diana Johnstone

Intervengono: l’Autrice, Jean Bricmont (Università di Lovanio – Belgio) e Jean Toschi Marazzani Visconti (giornalista e saggista)

Una poderosa e serrata analisi che demolisce, da sinistra, l’idea secondo cui Hillary Clinton – prima donna alla conquista della Casa Bianca, nonché blasonata front runner Dem uscita sconfitta alle ultime presidenziali USA nella globale costernazione – sarebbe stata la personalità politica più adatta a garantire le sorti democratiche del suo Paese e del mondo intero.

 

Ore 12, Sala Ametista -> Presentazione Strela era morto e vedeva la luna di Diego Siragusa

Intervengono: l’Autore e Salameh Ashour (Presidente della comunità palestinese di Roma e del Lazio)

La storia di Giovanni Benetti, alias il partigiano Strela. Una vicenda animata da ideali altissimi e contraddistinta da una forza di volontà che ha dell’incredibile: Strela sopravvisse a impiccagione, fucilazione e sepoltura dopo la cattura per mano tedesca sull’Appennino ligure orientale.

 

Info: ufficio_stampa2005@libero.it
www.zambon.net

Info: http://www.plpl.it/chi-siamo/info/

 

#piulibri16 #sonotuttestorie